.
Activision conferma che Sledgehammer Games sta sviluppando Call of Duty 2021
 

Activision conferma che Sledgehammer Games sta sviluppando Call of Duty 2021

Black Ops Cold War ha offerto ai fan di CoD molti ricordi incredibili grazie alla sua campagna intrigante, al grintoso multiplayer online e agli intensi Zombi. Ma ora iniziamo ad approfondire i nostri desideri e desideri futuri con 8 cose che vogliamo in Call of Duty 2021.

Va tutto bene e va bene vivere in questo momento come stiamo facendo con Black Ops Cold War e Warzone in una certa misura, ma a volte devi iniziare a guardare avanti. Tra non molto, l’ultimo round di frenetica azione sparatutto in prima persona di Activision sarà qui e ognuno avrà la propria lista dei desideri di idee per questo.

La Guerra Fredda ha offerto ai giocatori innumerevoli ore di divertimento in cui immergersi, ma c’è sempre spazio per miglioramenti.

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco 8 cose che vorremmo disperatamente vedere in Call of Duty 2021.

1. Una campagna

Siamo certi che gli errori di Black Ops 4 non si ripeteranno, ma abbiamo bisogno di Call of Duty per rimanere fedele alle sue radici e offrire una campagna avvincente.

Che tu sia qualcuno che rinuncia alla teatralità della narrazione e si tuffa nell’online, o qualcuno che ama una buona campagna, CoD dovrebbe sempre rimanere fedele alla sua identità. Le imprese di Bell, Adler e la banda in Black Ops Cold sono state un’incursione divertente e ne abbiamo bisogno di più.

2. Il ritorno del cecchino

Black Ops Cold War ha alcuni cecchini bestiali, ti stiamo guardando LW3 Tundra, ma ce ne sono così pochi e così poche mappe che li ospitano che è difficile essere investiti.

È estremamente raro che tu venga ucciso da un fucile da cecchino, sia per hardscoping che per quickscoping, e sembra che quell’elemento di CoD sia caduto nel dimenticatoio. Call of Duty 2021 ha bisogno di mappe con canali più lunghi e fucili di precisione più praticabili per aiutare a riportare i giorni di gloria.

3. Più contenuti all’avvio

Modern Warfare del 2019 ha praticamente contrastato la tendenza quando si trattava di fornire contenuti per il suo riavvio. Invece di lanciarsi con una grande quantità di contenuti, si è concentrato maggiormente sull’alimentazione a goccia di nuove mappe e modalità di gioco per tutta la sua durata.

Questa filosofia è stata adottata da Black Ops Cold War e significava che lo sparatutto dell’era della Guerra Fredda di Treyarch è stato lanciato solo con otto mappe 6v6 originali. È vero che la nuova modalità Fireteam conteneva anche nuove mappe, ma non erano disponibili per 6v6.

Abbiamo avuto artisti del calibro di The Pines, Apocalypse e Nuketown aggiunti alla formazione originale. Anche se deve essere comprensibilmente difficile tenere il passo con i nuovi contenuti 6v6 Gunfight, Fireteam, Zombies e Outbreak, molti giocatori sono interessati solo al 6v6 e hanno bisogno di più di queste mappe per mantenere il loro interesse.

4. Più feedback dei fan su bug e glitch

A volte essere escluso può alienare i fan e farli sentire come se non fossero ascoltati, quando in realtà lo sono. Tra gli aggiornamenti settimanali e le note di patch costanti, gli sviluppatori sono sempre al lavoro cercando di mantenere più aree dei giochi CoD.

Gli sviluppatori di Black Ops Cold War e Warzone ascoltano, e questo si riflette nelle risposte ai Tweet, ai post di Reddit e al riconoscimento di problemi visibili nelle rispettive pagine Trello del gioco. Potrebbe essere un’idea aggiornare i giocatori un po ‘più regolarmente con gli aggiornamenti e confermare che alcuni problemi vengono risolti per rassicurare la base di fan.

5. Più zombi e focolaio

Non saremmo contrari a vedere una modalità Spec Ops adeguata come Modern Warfare 2 in CoD 2021, altrimenti un altro scontro con i non morti sarà più che sufficiente.

Uno dei grandi successi di Black Ops Cold War è stata l’aggiunta della seconda stagione della modalità Outbreak. Una nuovissima modalità di gioco Zombi open-world che condivideva più elementi in comune con Warzone di quanto non facesse con i normali Zombi. Se possiamo espandere ulteriormente questo aspetto, introdurre più missioni, più abilità, allora Outbreak potrebbe diventare uno degli aspetti migliori di CoD, se non il migliore.

6. World Warzone 2?

Warzone ha cambiato categoricamente Call of Duty per sempre poiché il suo adattamento ripetibile all’infinito del battle royale è stato un successo indescrivibile. Ma se la voce di un nuovo gioco della Seconda Guerra Mondiale è corretta, è tempo di sopravvivere a più di 100 giocatori in un campo di battaglia fangoso dilaniato dalla guerra, intriso di sangue, pioggia e trincee?

Il cambio di ambientazione e scenario potrebbe essere assolutamente affascinante con edifici distrutti che consentono combattimenti tesi e caotici. Carri armati e aerei sparsi per il luogo e monumenti colpiti dalla guerra totale. Warzone potrebbe facilmente passare alla guerra mondiale e creare senza soluzione di continuità un’esperienza completamente nuova e fresca in cui i giocatori possono impegnarsi.

7. Altre modalità Hardcore

Riteniamo che non venga mostrato abbastanza amore alle varianti Hardcore di alcune delle migliori modalità di Call of Duty. Molti giocatori amano vivere la vita al limite in Hardcore sapendo che un piccolo errore vedrà la loro salute ridotta crollare in un colpo solo.

Tuttavia, artisti del calibro di Hardpoint, Gunfight, Fireteam e molti altri sono tutti assenti dalle opzioni di playlist Hardcore in Black Ops Cold War. Non c’è motivo per cui i giocatori Hardcore dovrebbero perdere tutto il divertimento.

8. Partita classificata dall’inizio

Questo rivisita l’argomento sull’avere contenuti extra fin dall’inizio, ma per gran parte della comunità, la modalità Classificata è l’essenziale.

Le restrizioni alle regole e le barriere dell’attrezzatura forniscono una pura prova di abilità. Molti giocatori esperti di CoD forse non si sentono sfidati dalla debolezza percepita delle lobby tradizionali e il gioco classificato offre loro questa sfida. La Guerra Fredda ha impiegato quasi cinque mesi per aggiungere la modalità Classificata, quando dovrebbe essere disponibile dall’inizio.

Queste sono tutte le cose che vogliamo assolutamente vedere in Call of Duty: 2021.

C’è qualcosa che ci siamo persi? C’è qualcos’altro di cui il gioco ha davvero bisogno? Assicurati di farcelo sapere sulla nostra pagina Facebook CharlieINTEL e Pagina . CharlieINTEL!

Crediti immagine: Activision

Publicidad
Publicidad
Publicidad Reglas de los comentarios: 1 - Todos los comentarios se moderan y luego se publican 2 - No están permitidos los nombres malsonantes 3 - Los comentarios que no respeten a otros usuarios no se publicarán 4 - Los comentarios que no respeten el trabajo de los redactores no se publicarán 5 - Si quieres que se edite o borre un mensaje tuyo, responde a dicho mensaje y en un máximo de 24 horas será editado/borrado. 6 - Es recomendable que ordenes los comentarios por "nuevos" para ver las últimas respuestas.
0 Comentarios
Inline Feedbacks
View all comments
0
¿Necesitas algo? Déjanos un comentario!x