.
Il regista di The Witcher 3 si è dimesso da CD Projekt Red dopo aver affermato di bullismo
 

Il regista di The Witcher 3 si è dimesso da CD Projekt Red dopo aver affermato di bullismo

Il regista di The Witcher 3 Konrad Tomaszkiewicz, si è dimesso da CD Projekt Red dopo più di 10 anni con lo sviluppatore. Secondo un rapporto di Bloomberg, lo studio ha recentemente avviato un’indagine approfondita sulle accuse di bullismo sul posto di lavoro mosse contro Tomaszkiewicz. Secondo quanto riferito, le indagini hanno trovato Tomaszkiewicz non colpevole, ma ha scelto di lasciare comunque CD Projekt Red.

In un’e-mail inviata da Tomaszkiewicz allo staff di CD Projekt Red, Tomaszkiewicz si è scusato per aver causato “sangue cattivo”. Ha aggiunto che sapeva che il personale sentiva “paura, stress o disagio” intorno a lui. In quanto tale, Tomaszkiewicz ha deciso di abbandonare l’azienda, nonostante sia stato scagionato dalle accuse. Secondo il rapporto di Bloomberg, il consiglio di amministrazione di CD Projekt Red era d’accordo con la sua decisione.

“Continuerò a lavorare su me stesso”, ha concluso Tomaszkiewicz nell’e-mail. “Cambiare comportamento è un processo lungo e arduo, ma non mi arrendo e spero di cambiare”.

Secondo quanto riferito, Tomaszkiewicz avrebbe giocato un ruolo enorme nello sviluppo del prossimo capitolo di The Witcher di CD Projekt Red. L’ex regista di Witcher 3 ha detto a Bloomberg che era “triste” per essersi dimesso dallo studio dopo così tanti anni e progetti. Il profilo LinkedIn di Tomaszkiewicz vanta 17 anni con CD Projekt Red e quattro giochi, comprese tutte le puntate di The Witcher, The Witcher 3 DLC e Cyberpunk 2077.

Modifiche a CD Projekt Red

CD Projekt Red ha visto alcuni cambiamenti del personale e aggiornamenti dell’azienda negli ultimi mesi. A marzo, il lead designer di gameplay di Cyberpunk 2077 ha annunciato la sua partenza dalla società. Andrzej Zawadzki non ha fornito un motivo per lasciare lo studio di sviluppo. Tuttavia, ha rivelato che stava partendo per “lunghe vacanze” dopo il tumultuoso lancio di Cyberpunk 2077.

Poco dopo la partenza di Zawadzki, CD Projekt Red ha annunciato di aver lanciato un piano per migliorare le sue strategie. Questo piano include non solo cambiamenti di marketing, ma anche alcuni cambiamenti sul posto di lavoro. CD Projekt Red ha affermato di aver esaminato un ambiente di lavoro migliore e team interfunzionali con l’obiettivo di evitare il burnout. Entro il 2022, i fan potrebbero vedere un nuovissimo CD Projekt Red.

Publicidad
Publicidad
Publicidad Reglas de los comentarios: 1 - Todos los comentarios se moderan y luego se publican 2 - No están permitidos los nombres malsonantes 3 - Los comentarios que no respeten a otros usuarios no se publicarán 4 - Los comentarios que no respeten el trabajo de los redactores no se publicarán 5 - Si quieres que se edite o borre un mensaje tuyo, responde a dicho mensaje y en un máximo de 24 horas será editado/borrado. 6 - Es recomendable que ordenes los comentarios por "nuevos" para ver las últimas respuestas.
0 Comentarios
Inline Feedbacks
View all comments
0
¿Necesitas algo? Déjanos un comentario!x