Come clonare l’SSD del tuo Steam Deck

Quando si tratta di dispositivi portatili come Steam Deck, Valve ha già pensato alle immense cose che i giocatori possono fare con esso. Potresti aver già imparato come aggiornare l’SSD del tuo Steam Deck. Tuttavia, coloro che hanno appena iniziato dovrebbero anche sapere che i dati del tuo vecchio SSD non verranno semplicemente copiati senza alcuni passaggi. Per questi casi e altri, dobbiamo clonare l’SSD del nostro Steam Deck su uno nuovo. Non temere, poiché abbiamo compilato una guida dedicata proprio a questo. Quindi, senza ulteriori indugi, cominciamo!

Perché dovrei clonare l’SSD del mio Steam Deck?

Anche se puoi sempre ricreare l’immagine dell’SSD del tuo Steam Deck o trasferirlo tramite il servizio file di Steam, clonare il tuo SSD ha i suoi vantaggi. Per cominciare, la clonazione dell’SSD del tuo Steam Deck è perfetta per i giocatori che dispongono di impostazioni personalizzate della modalità desktop o ROM diverse.

Clonare il tuo SSD essenzialmente ingannerà il tuo Steam Deck facendogli credere che l’SSD sostituito sia quello vecchio. Ciò manterrà intatti tutti i dati, comprese tutte le impostazioni. Quindi, se decidi di procedere, assicurati di avere un file 2230 NVMe SSD e il suo case. Utilizzeremo quest’ultimo per collegare il nuovo SSD mentre eseguiamo alcuni comandi.

Come clonare l’SSD di Steam Deck

Con entrambi gli oggetti in mano, segui questi passaggi per iniziare a clonare l’SSD del tuo Steam Deck. Utilizzeremo il Console Steam Deck poiché è il processo più semplice disponibile. Seguire i passaggi seguenti per farlo:

Inizia aprendo la Konsole in modalità desktop di Steam Deck. Nel terminale, imposta una password Sudo. Ciò è necessario per procedere con il processo. Digitare “passwd” fare così. Tieni presente che i tasti premuti non verranno visualizzati sullo schermo, quindi assicurati di impostare una password semplice per evitare problemi. Con la password Sudo impostata, Digita “sudo lsblk” su Konsole. Se richiede la tua password Sudo, inseriscila. Questo ti mostrerà il nome della tua attuale unità NVMe. Prendi nota di questo nome, poiché ti servirà in seguito. Fatto ciò, collega l’enclosure SSD con il tuo nuovissimo SSD 2230 al tuo Steam Deck tramite un Dock o una porta USB. Digita il seguente comando. Qui, sostituire il “xxxx” stringa con il nome del tuo SSD interno che abbiamo annotato in precedenza. sudo dd if=/dev/xxxx of=/dev/sda oflag=sync bs=128M status=progress Ora premi Invio per avviare il processo di clonazione. L’operazione potrebbe richiedere del tempo, a seconda della dimensione totale del file. Pertanto, suggeriamo di utilizzare un Dock e di collegarlo per la ricarica.

Apri Konsole in modalità desktop. Imposta una password Sudo per avviare il processo di clonazione SSD di Steam Deck. Esegui sudo lsblk per ottenere il nome dell’unità NVMe. Annotatelo.

A condizione che tu segua correttamente questi passaggi, il vecchio SSD del tuo Steam Deck verrà clonato in quello nuovo. Una volta terminato, sostituisci il tuo vecchio SSD con il sostituto utilizzando la nostra guida qui sopra e sei a posto!

Ci auguriamo che tu sia riuscito a clonare facilmente l’SSD del tuo Steam Deck. Hai ancora problemi? Fai le tue domande nei commenti qui sotto!

Sampad Banerjee

Sampad è l’amante dei videogiochi e scrittore di Beebom. Ha iniziato a lavorare come freelance per varie pubblicazioni due anni fa e ha continuato a scrivere sui giochi a cui gioca. Durante il suo orario di lavoro, lo vedrai scrivere delle ultime notizie sui giochi, istruzioni e occasionali recensioni supponenti. Nel tempo libero, probabilmente sta provando le build più casuali di un gioco di ruolo o sta pianificando il suo prossimo cosplay.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.