Delicious in Dungeon Episodio 3 Recensione

Dopo essere sopravvissuti all’incontro con il basilisco, Delicious in Dungeon (Dungeon Meshi) Episodio 3, “Living Armor” vede i nostri intrepidi avventurieri affrontare una minaccia che non possono mangiare. O possono? Apprendiamo anche la storia di Laios (Kentarô Kumagai) con questi mostri e la prima volta che l’avventuriero è stato ucciso.

La serie ha stabilito un approccio intrigante ai suoi mostri la scorsa settimana con il basilisco. Questa settimana continua a mostrare la sua creatività verso gli abitanti del dungeon con la sua interpretazione di Living Armor. Normalmente rappresentato come una minaccia sotto controllo esterno, l’approccio al pericolo corazzato è molto più interessante. Piuttosto che appoggiarsi alla magia come una stampella, Delicious in Dungeon Episode 3 fa il possibile per radicare i mostri in una luce più spiegabile. Questa interpretazione consente ai mostri di sentirsi come creature viventi che potrebbero funzionare come parte di un ecosistema più ampio. Oltre a stabilire la nuova minaccia, dà anche corpo a uno dei suoi personaggi principali, Laois.

Il modo in cui l’episodio esplora il personaggio di Laois è duplice. Innanzitutto, vediamo una delle prime avventure del combattente nel dungeon tramite un flashback. Questa sbirciatina nel passato consente allo spettatore di avere un quadro più completo di Laois, stabilendo anche i manierismi di base della nuova minaccia che il partito dovrà presto affrontare. Questo doppio compito consente ad una sequenza abbastanza breve di portare molte informazioni. Mescola bene anche un pericolo genuino con la commedia visiva della serie. Mentre le pesanti armature si avvicinano al vecchio gruppo del personaggio, i loro movimenti sconnessi e il lavoro manuale insanguinato creano un solido fattore di intimidazione per i mostri. Questa intimidazione viene interrotta quando le minacce vengono affrontate nel momento attuale. Mentre il partito è in difficoltà, le reazioni esagerate di Marcille (Hiroshi Naka) riducono gran parte della tensione del momento.

L’animazione trasmette abilmente sia la minaccia che la farsa dell’episodio. Il panico di Marcille mentre lancia incantesimi per tenere a bada i nemici invasori si manifesta in modo brillante. L’arte è più brillante in questi momenti, contribuendo ad alleviare il pericolo in modo che la commedia possa prosperare. Quando la minaccia viene posta di fronte, l’illuminazione cambia, contribuendo a ristabilire l’atmosfera. Può essere sottile, ma aiuta a separare i due toni che compongono la narrazione.

Quando il gruppo si scontra con l’Armatura Vivente nel presente, otteniamo l’altro lato di Delicious nello sguardo di Dungeon Episode 3 su Loais come personaggio. Separato dal resto del gruppo, Laois deve usare il suo ingegno per svelare il puzzle su come funziona l’Armatura Vivente. Fino a questo punto, Loais si è rivelato un personaggio abbastanza denso. La sua mente a senso unico pensa per lo più solo al sapore dei mostri. Questo momento dimostra che può gestire deduzioni complesse in un attimo. Il pensiero razionale e freddo che il personaggio mostra sotto pressione lo eleva come una risorsa per il suo gruppo.

Una volta sventata la minaccia, Delicious in Dungeon Episode 3 si ferma per consentire al gruppo di esplorare le possibilità culinarie dei nemici sconfitti. Questo momento consente anche un po’ di crescita del personaggio poiché vediamo Senshi (Hiroshi Naka) incerto su come procedere. Piuttosto che fargli gestire un altro piatto perfetto, lo spettacolo gli permette di creare qualcosa di buono, ma migliorabile. Che i suoi primi tentativi con un nuovo ingrediente non siano riusciti perfettamente sembra giusto. Lo stesso Senshi è soddisfatto dei risultati, nonostante ammetta che potrebbero essere migliori. Ciò conferisce al personaggio un lato pratico della sua ossessione culinaria.

Forse l’elemento più interessante di questo episodio è l’arrivo di un nuovo membro del party. Anche se molti non se ne rendono conto, Loais ha addosso una delle creature che compongono l’armatura vivente. Non avendo alcuna idea chiara di cosa porterà questo nuovo compagno al gruppo, è comunque intrigante. Sarà divertente scoprire se sarà un aiuto o un ostacolo.

Con azione divertente, forte umorismo visivo e tanta esplorazione dei personaggi, Delicious in Dungeon Episode 3 stabilisce un nuovo standard per ciò che lo spettacolo può realizzare. L’equilibrio tra gli elementi narrativi e il tema culinario migliora con ogni episodio. Si spera che la serie possa continuare a migliorare man mano che va avanti.

Delicious in Dungeon Episode 3 è ora in streaming su Netflix, con nuovi episodi in onda ogni giovedì.

Delizioso nell’episodio 3 di Dungeon

9/10

TL;DR

Con azione divertente, forte umorismo visivo e tanta esplorazione dei personaggi, Delicious in Dungeon Episode 3 stabilisce un nuovo standard per ciò che lo spettacolo può realizzare.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.