Dovresti salvare il Duca Ravengard in Baldur’s Gate 3?

Puoi riprendere la sua missione all’inizio dell’Atto 1 ma non puoi risolverla fino all’Atto 3. Salvare il Duca Ravengard in Baldur’s Gate 3 vale lo sforzo?

In Baldur’s Gate 3, il Duca Ulder Ravengard è il Supremo Maresciallo del Pugno Fiammeggiante e padre del potenziale compagno Wyll. Non lo incontrerai nel gioco fino all’Atto 3, ma influenzerà fortemente la storia personale di Wyll se recluterai la Lama delle Frontiere. Inoltre, il Duca Ravengard apparirà comunque nel tuo gioco come il Granduca di Baldur’s Gate, anche senza la presenza di Wyll. Sfortunatamente per il Duca, è rimasto involontariamente invischiato nei piani dei cultisti dell’Assoluto. La scelta di salvarlo può avere conseguenze sulla tua relazione con Wyll, sul contratto con Mizora, sulla tua tregua con Gortash e altro ancora!

Pertanto, questa guida conterrà alcuni spoiler minori per gli Atti 1 e 2 e altri più ampi per gli Atti 3. Inoltre, includerà anche informazioni su come questa scelta può influire sulle relazioni dei compagni e sull’epilogo.

Alla ricerca del Duca Ravengard in Baldur’s Gate 3

Imparerai per la prima volta del Duca Ravengard nell’Atto 1, lo vedrai di persona durante la fine dell’Atto 2 e infine lo incontrerai e interagirai con lui nell’Atto 3. Inoltre, se riesci a trovarlo e salvarlo più avanti nell’Atto 3, diventerà un accampamento. seguace e potrai parlargli quando ritornerai per i riposi lunghi.

La tua prima occasione per conoscere il Duca arriverà nel luogo del Riposo di Waukeen nella parte nord-occidentale della mappa del mondo nell’Atto 1. Quando ti avvicinerai per la prima volta, troverai la grande locanda in fiamme e un contingente di Pugni Fiammeggianti che cercano di salvare qualcuno. dentro. Porta Wyll con te nel tuo gruppo attivo se lo hai reclutato e riceverai automaticamente la missione Salva il Granduca. Salvate il Consigliere Florrick e vi dirà che i cultisti hanno preso il Duca.

Seguire i cultisti ti condurrà all’Accampamento dei Goblin nell’Atto 1 e infine alle Torri del sorgere della Luna nell’Atto 2. Non troverai il Duca fino alla fine dell’atto, poco prima del climax finale con Ketheric Thorm. Il Duca è stato catturato e ora è infetto da un girino. Non puoi fare nulla per lui adesso, poiché Orin e Gortash lo porteranno con loro mentre partono per Baldur’s Gate.

Duca Ravengard nell’Atto 3

Infine, potrai incontrare il Duca Ravengard una volta arrivato alla Fortezza Rocciosa di Wyrm nell’Atto 3. Gli eventi principali della storia ti suggeriranno fortemente di partecipare alla cerimonia di investimento di Gortash nella Sala delle Udienze. Lì troverai il Duca e potrai parlargli una volta terminate le formalità. Anche se ci sarà un barlume dell’ex sé del Duca, rimarrà sotto il controllo del girino. Anche se potresti iniziare un combattimento nella Sala delle udienze, le tue possibilità non sono buone e una ritirata strategica è la migliore linea d’azione.

Fuori dalla Sala delle Udienze, Mizora parlerà al tuo gruppo. Tenterà Wyll con una scelta: rimanere legato a Mizora e aiuterà il gruppo a liberare il Duca. Oppure, lascia il Duca al suo destino e lei romperà il suo patto con Wyll. Entrambe le scelte hanno conseguenze interessanti sulla storia di Wyll.

Scegliere di salvare il Duca Ravengard in Baldur’s Gate 3

Se accetti i termini di Mizora, ti dirà che il Duca Ravengard è detenuto in una prigione chiamata Trono di Spade. Tuttavia, anche se non accetti le sue condizioni, puoi comunque trovare un modo per salvarlo. Un’altra missione secondaria chiamata Avenged the Drowned può condurti nella stessa posizione.

Tuttavia, ci sono conseguenze importanti di cui dovresti essere consapevole. Innanzitutto, entrare nella prigione farà arrabbiare Gortash. Se eri in tregua con lui prima di questo punto, entrare nel Trono di Spade la romperà. Al tuo ritorno in città, l’Orologio d’Acciaio diventerà aggressivo.

In secondo luogo, dopo averti scoperto, Gortash inonderà il Trono di Spade per distruggerlo. Ciò trasformerà la posizione in un evento a tempo, in cui avrai solo un certo numero di turni per portare a termine il tuo salvataggio. Se giochi in difficoltà Esploratore, avrai 8 turni, 6 in Bilanciato e solo 5 in Tattico.

Infine, ci sono altri prigionieri nel Trono di Spade che puoi salvare. Oltre al Duca, ci sono anche Omeluum e 12 gnomi gondiani. Salvarli tutti può essere impegnativo, ma è possibile.

Come salvare il Duca Ravengard in Baldur’s Gate 3:

Visita la Casa della Regina dell’Acqua nella parte più a sud-ovest della mappa della città. Parla con Flood Tide Allandra Gray e accetta la missione Avenged the Drowned. Parla con il pescatore al molo, che ti condurrà a Flymm Cargo. All’interno, attraversa il portello nel seminterrato. Trova Redhammer e convincilo a farti fare un giro sul suo sommergibile. Porta il Duca fuori dalla sua cella e torna al sommergibile prima che scada il tempo. Se hai infranto il contratto di Wyll, apparirà Mizora e tenterà di uccidere il Duca.

Conseguenze del salvataggio del Duca Ravengard in BG3

Una volta che tu e il Duca ritornate sani e salvi al sommergibile, potrete parlare con l’anziano Ravengard dalle idee chiare. L’Imperatore ha ora esteso la sua protezione dal girino al Duca. Ravengard parlerà come se si svegliasse da un sonno. Grazie per averlo aiutato. Stranamente, anche se Wyll era alla squadra di salvataggio, lui e suo figlio non si sono ancora parlati. Tuttavia, il Duca Ravengard ora si unirà al tuo gruppo come seguace del campo. La prossima volta che visiterai il campo o la tua stanza alla Taverna del Canto Elfico, potrai parlare con lui e vedere una riunione tra padre e figlio.

Ora che il Duca Ravengard è libero, dovresti occuparti di diverse conseguenze del salvataggio. Inoltre, il Duca ti fornirà una possibile nuova pista per proteggere la città e sconfiggere l’Elder Brain.

Rompere la tregua con Gortash

Come accennato in precedenza, irrompere nel Trono di Spade per salvare il Duca Ravengard in Baldur’s Gate 3 farà arrabbiare Gortash. Ora sarebbe rotto se tu avessi accettato una tregua con lui. Di conseguenza, tutti gli Osservatori d’Acciaio della città saranno ora in massima allerta per te. Diventeranno aggressivi e attaccheranno se ti vedono.

È incredibilmente conveniente che tu sia vicino al molo e alla fonderia d’acciaio. Ti consigliamo vivamente di andare lì accanto per disabilitare Steel Watch. Se lo fai con successo, tutte le macchine collasseranno, permettendoti di camminare di nuovo liberamente per la città.

Salva i Gondiani

Fortemente legati alla fonderia di orologi d’acciaio sono i Gondiani, che sono costretti a costruire macchine mortali. Lo fanno solo perché sono stati costretti a farlo, poiché Gortash teneva in ostaggio i membri della famiglia. Quegli ostaggi sono i Gondiani nelle celle all’interno del Trono di Spade. Se potessi salvare qualcuno di loro, in particolare Obelia Toobin, uno gnomo di nome Zanner della Fonderia sarebbe molto più disposto ad aiutare.

Può essere impegnativo, ma mentre combatti nella Fonderia, fai del tuo meglio per mantenere in vita il maggior numero possibile di Gondiani. Soprattutto Zanner, poiché il suo aiuto è vitale per la distruzione definitiva della struttura.

Distruggere la Steel Watch Foundry e tutte le macchine Steel Watch attive ti renderà molto più facile quando sarai pronto ad affrontare Gortash. Inoltre, renderà molto più semplice per il tuo gruppo spostarsi per le strade della città.

Alla ricerca di Ansur e della Wyrmway

Quando parlerai con il Duca Ravengard per la prima volta dopo averlo salvato, ti parlerà di Ansur, un drago leggendario che dorme sotto la città. Presumibilmente, aspetta di essere chiamato quando Baldur’s Gate ha più bisogno della sua protezione. Molte persone credevano che fosse un mito, ma Ravengard conferma che le storie sono vere. Il Duca Ravengard e il Consigliere Florrick sono gli unici due NPC con queste informazioni e Wyll deve essere stato reclutato in modo che uno di loro possa condividerle con te.

In ogni caso, puoi trovare Ansur solo entrando nel Wyrmway e entrando nel Wyrmway attraverso un’entrata segreta nella Prigione Rocciosa del Wyrm. Cerca le due applique del drago sul muro sul lato ovest della prigione. Successivamente, colpiscili con incantesimi o frecce fulminanti per aprire la porta. Procedi e incontrerai le Prove del Wyrmway, che devi completare prima di entrare nella tana di Ansur. In questa camera scoprirai incredibili rivelazioni sul passato dell’Imperatore, combatterai un drago e ne uscirai con un bottino fantastico.

Storia d’amore con Wyll

Se hai una storia d’amore con Wyll, salvare suo padre, il duca Ravengard, è necessario per la relazione. Se il Duca dovesse morire nella Sala delle Udienze, poi al Trono di Spade, o se ti rifiuti di andare lì e salvarlo, Wyll interromperà la storia d’amore. Dichiarerà che è troppo turbato e ha paura di ferirti nel suo dolore.

Se hai salvato il Duca Ravengard, hai una storia d’amore con Wyll e hai abbastanza approvazione, puoi attivare la scena d’amore finale con lui. Dopo la prossima visita al campo di Riposo Lungo, Wyll dovrebbe avere un punto esclamativo sopra la sua testa. Parlagli e questo dovrebbe imitare una scena in cui Wyll ti porta in un luogo della sua infanzia sulle rive del Chionthar. Quello che succederà dopo non lo spoilereremo, ma è qui che potrai realizzare la tua storia d’amore con Wyll o spezzargli il cuore!

Cerchi ulteriori informazioni su Baldur’s Gate 3?

Grazie per aver letto Dovresti salvare il Duca Ravengard in Baldur’s Gate 3? guida. Forniamo le ultime notizie e creiamo guide per Baldur’s Gate 3. Inoltre, guardami mentre gioco su Twitch o visita il mio canale YouTube!

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.