È come un drago: ricchezza infinita che richiede molta CPU o GPU

Ryu Ga Gotoku Studio continua a creare un successo dopo l’altro, e il loro ultimo, Like a Dragon: Infinite Wealth, è lo stesso. Rilasciato il 25 gennaio 2024, è il nono capitolo principale della serie Like a Dragon, precedentemente nota come Yakuza. Disponibile su piattaforme Windows, PlayStation e Xbox, quest’ultimo titolo è un gioco di ruolo incentrato su due personaggi famosi della serie: Ichiban Kasuga e Kazuma Kiryu. Il gioco è sicuramente molto divertente, poiché ha già venduto 1 milione di unità dalla sua uscita. Ma come ogni altro gioco appena uscito, ci sono alcune domande a cui i giocatori cercano risposte. E uno dei principali riguarda il fatto che il gioco richieda un uso intensivo della CPU o della GPU.

L’ottimizzazione è un argomento importante al giorno d’oggi, grazie al fatto che la maggior parte degli sviluppatori non fa un buon lavoro. Sebbene tecnologie come DLSS e FSR abbiano sicuramente contribuito a far avanzare i giochi, hanno anche fatto sì che la maggior parte degli sviluppatori mettesse l’ottimizzazione nel dimenticatoio. Da Dead Space Remake a Star Wars Jedi: Survivor, ci sono molti giochi là fuori che avrebbero dovuto essere sottoposti a più test di QA. E con il rilascio di Like a Dragon: Infinite Wealth, i giocatori ora vogliono sapere se dovrebbero preoccuparsi dell’ottimizzazione e scoprire se il gioco richiede un uso intensivo della CPU o della GPU. Quindi, andiamo avanti e vediamo come è.

È come un drago: ricchezza infinita che richiede molta CPU o GPU

Oltre al gameplay, l’ultimo di Ryu Ga Gotoku, Like a Dragon: Infinite Wealth, è anche un ottimo gioco in termini di ottimizzazione. Proprio come i precedenti titoli di Like Dragon, anche questo ultimo capitolo della serie non ha bisogno di così tante specifiche per goderselo al meglio. Tuttavia, ciò di cui avresti sicuramente bisogno è molto spazio di archiviazione, grazie al requisito di archiviazione di 82 GB.

Analizzando gli account dei giocatori, Like a Dragon: Infinite Wealth funziona senza problemi su tutte le GPU “moderne”, con problemi di ottimizzazione minimi o nulli. In aggiunta a ciò, Dark Side of Gaming (DSOG), ha pubblicato un’analisi delle prestazioni del gioco su PC il 29 gennaio 2024, che descriveva in dettaglio le prestazioni del gioco su una serie di diversi core GPU e CPU. Il risultato? Like a Dragon: Infinite Wealth era ingiocabile su CPU dual-core senza SMT (multithreading simultaneo). Tuttavia, con SMT, il gioco ha funzionato a 60 FPS a 1080/Impostazioni massime. Pertanto, si consiglia di avere una CPU con quattro thread per giocare comodamente a Like a Dragon: Infinite Wealth. Qualcosa che i requisiti minimi del gioco menzionano già:

REQUISITI MINIMI

Richiede un processore e un sistema operativo a 64 bit Sistema operativo: Windows 10 1903 (OS Build 18362) Processore: Intel Core i5-3470, 3,2 GHz o AMD Ryzen 3 1200, 3,1 GHz Memoria: 8 GB di RAM Grafica: NVIDIA GeForce GTX 960, 4 GB o AMD Radeon RX 460, 4 GB o Intel Arc A380, 6 GB DirectX: versione 12 Spazio di archiviazione: 82 GB di spazio disponibile Scheda audio: dispositivo audio compatibile con Windows Note aggiuntive: 1080p basso a 30 FPS con Balanced FSR 1.0, richiede una CPU che supporta il set di istruzioni AVX e SSE4.2

Per quanto riguarda le GPU, i risultati sono stati piuttosto impressionanti, con una scheda come AMD Radeon RX Vega 64 che offre un’esperienza piacevole, con alcuni cali di fps qua e là. Intendiamoci, tutto questo nonostante il gioco utilizzi Denuvo. Tutto sommato, Like a Dragon: Infinite Wealth sembra essere un titolo ad alta intensità di CPU, ma è anche consigliabile utilizzare una GPU decente per ottenere le prestazioni ottimali.

Bene, queste sono tutte le informazioni che abbiamo al riguardo. Inoltre, puoi anche dare una rapida occhiata qui se vuoi conoscere i dettagli del supporto di Like a Dragon: Infinite Wealth per Steam Deck, Rog Ally e Legion Go. E per altri contenuti simili, continua a seguire .. Leggi anche: Come un drago Ricchezza infinita Sujimon Quest Bug: c’è già qualche correzione

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.