Mi sono innamorato di Returnal interpretandolo nel modo completamente sbagliato

Nel 2021, ho iniziato la mia carriera come giornalista di videogiochi qui a Play Trucos. Con gli occhi brillanti e la coda folta, non potevo credere di aver ottenuto il lavoro dei miei sogni. Poco dopo mi è stato assegnato il compito di realizzare la mia prima recensione: Returnal. Ero nervoso ma ansioso di immergermi in questo gioco dall’aspetto meraviglioso sulla mia nuova brillante PlayStation 5. In breve tempo ho capito di amare Returnal. L’unico problema? Ho fatto schifo.

Non sono mai riuscito a giocarci abbastanza per recensirlo (anche se il mio collega Peter ha fatto una recensione fantastica) e il mio fallimento mi ha perseguitato per tutti questi anni. Anche se, senza dubbio, faccio schifo con i videogiochi, lasciatemi discutere la mia difesa. Recensire i videogiochi non è tutto ciò che dovrebbe essere. Ai giornalisti viene spesso concesso un breve periodo per giocare, completare, analizzare e scrivere la recensione prima dell’embargo, il che può essere un compito stressante, soprattutto se il gioco in questione è difficile come Returnal.

In relazione a Starfield qui e al ritorno in Sony, dov’è la grande “Epopea spaziale” di Nintendo? Nintendo esplorava lo spazio molto prima che Bethesda decidesse di fare lo stesso, e deve tornare a farlo.

Ho continuato a sgretolare Returnal, ma, non sorprende che sia difficile “sminuzzare” un gioco che si ripristina completamente ogni volta che muori. Se stai leggendo questo articolo, probabilmente sei ben consapevole di come funziona il gameplay di Returnal, ma nel caso in cui non lo fossi, Returnal è un roguelike, il che significa che fa uso di livelli generati proceduralmente e include morti permanenti. Una volta che sei morto, sei morto.

Questa è stata la mia prima incursione nel genere roguelike e, ovviamente, non è andata molto bene. Ma, nonostante non sia arrivato neanche lontanamente al completamento, ho pensato che Returnal fosse innegabilmente degno della sua fama critica. La sua colonna sonora inquietante ma al tempo stesso trance, la narrativa mistificante, la grafica sbalorditiva e il gameplay avvincente mi hanno fatto desiderare di essere abbastanza bravo da vederlo fino alla fine.

Alla fine, ho rinunciato. Fino a poco tempo fa.

Oh no, è un bastardo salvatore

Sì, sì, hai letto bene. Ho completamente ignorato il modo “corretto” di giocare a Returnal e ho scoperto che esiste un piccolo exploit di salvataggio sfacciato che è semplice da eseguire.

Dopo che molti altri hanno avuto difficoltà simili alle mie, lo sviluppatore Housemarque ha aggiunto una funzione “Ciclo di sospensione”. Questa non era etichettata come funzione di salvataggio, ma ti permetteva di mettere in pausa il punto in cui ti trovavi, uscire dal gioco, persino spegnere la console e continuare un’altra volta. Ma una volta morto, tornavi comunque al punto di partenza. Quindi è stato una specie di compromesso per rendere questo titolo epico più accessibile ai giocatori meno qualificati del mondo.

I fan hanno subito scoperto che esisteva un modo per sfruttare la nuova funzionalità “Ciclo di sospensione”, semplicemente disattivando la sincronizzazione automatica, caricando il salvataggio sul cloud e scaricandolo nuovamente ogni volta che muori. Il processo può diventare piuttosto noioso, ma è meglio che dover riavviare l’intero gioco.

Prima di spiegare il motivo per cui sono uno sporco feccia, voglio che sia chiaro questo non è il modo in cui Housemarque intendeva che fosse giocato il loro gioco. Ne sono molto ben consapevole. Housemarque ha anche affermato di voler mantenere intatti “lo spirito roguelike e l’impegno ad alto rischio” aggiungendo la funzione “Ciclo di sospensione”, motivo per cui non funziona esattamente come un salvataggio a metà partita.

Quindi, perché l’ho fatto?

Se non avessi scelto di utilizzare questa tattica controversa, non avrei mai potuto apprezzare il mondo creato da Housemarque. Certo, non è il modo in cui il gioco dovrebbe essere giocato, ma se personalmente traggo soddisfazione e divertimento da un gioco da £ 70 che ho acquistato, senza danneggiare nessuno nel processo, perché dovrebbe essere un grosso problema?

Ho visto alcuni fan di Returnal sostenere che non ottieni l’esperienza completa giocando in questo modo, e sono sicuro che abbiano ragione. Ma semplicemente non ho il tempo né la pazienza di investire in un gioco che mi costringe a ricominciare completamente ogni volta che muoio, il che significa che se non sfruttassi questo exploit di salvataggio, probabilmente non giocherei mai a questo gioco epico , e sarebbe un vero peccato.

Returnal è diventato uno dei miei giochi preferiti, anche senza aver avuto l'”esperienza completa”, quindi non ho rimpianti per aver utilizzato un exploit, perché non avrei mai avuto questo gioco in vita mia se non lo avessi fatto.

Ritorno

Rilasciato 30 aprile 2021

Editore/i Sony

Relazionato Il cane fantasma di Animal Well è il boss del videogioco più spaventoso di quest’anno Prendendo ispirazione dal genere survival horror e dai giochi Commodore 64, non c’è da meravigliarsi che Animal Well evochi un incubo nostalgico.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.