The First Descendant Studio considera l’RPG online come la “prossima generazione di sparatutto con saccheggio”

Punti salienti

The First Descendant è un action RPG free-to-play con missioni PvE in solitaria e in cooperativa, basato su Unreal Engine 5. Lo sviluppatore Nexon Games dà priorità al feedback dei giocatori e mira a creare un precedente per gli sparatutto con saccheggio. Il gioco presenta un’ambientazione futuristica, con un focus sugli elementi PvE in cooperativa e sui contenuti post-lancio tramite battle pass stagionali.

La comunità dei videogiocatori è pienamente consapevole del prossimo sparatutto in prima persona, The First Descendant, che è sulla buona strada per diventare un titolo pionieristico nel genere. Famoso per essere basato su Unreal Engine 5, il gioco di ruolo d’azione free-to-play vanta missioni PvE sia in solitaria che in cooperativa in una distesa fantascientifica. Lo sviluppatore Nexon Games è anche convinto che l’esperienza creerà un precedente per gli sparatutto con saccheggio.

Presentato lo scorso agosto durante la Gamescom 2023, The First Descendant è entrato in un periodo di playtest di accesso anticipato con una beta aperta e il direttore del gioco, Minseok Joo, ha recentemente notato che lo studio stava dando priorità al feedback “onesto” dei giocatori per assicurarsi che le loro voci venissero ascoltate. Fornire un’esperienza di gioco stellare sembra essere in cima alla lista di Nexon, soprattutto perché il gioco promette di essere qualcosa di speciale.

Imparentato

Anteprima pratica: The First Descendant non convince

La bella estetica fantascientifica non basta a salvare un gameplay altrimenti stantio.

The First Descendant è considerato uno sparatutto evoluto

Durante un’intervista con Game Informer, il capo di Magnum Studios (uno degli studi di Nexon con sede a Seul) e produttore principale di The First Descendant, Beomjun Lee, ha parlato degli elementi principali del gioco, delle ambizioni dello studio con il titolo e dei contenuti post-lancio in arrivo, nonché di come saranno strutturati per la distribuzione.

Lee ha inquadrato “la caratteristica principale di The First Descendant è l’elemento cooperativo PvE”, che, sulla carta, sembra simile a una serie di giochi di questo tipo. Tuttavia, Lee ha continuato rivelando l’ambiziosa portata dello studio su cosa potrebbe diventare il gioco, dicendo “È uno sparatutto online RPG e lo consideriamo la prossima generazione di sparatutto con saccheggio”.

Questa affermazione ha un certo peso, ma è una promessa entusiasmante che i fan del genere dovrebbero sostenere, soprattutto perché è stato progettato per la “prossima generazione” di console con crossplay e cross-progression.

The First Descendant è ambientato nella città futuristica di Albion, dove Ajax, Valby e Bunny sono alla ricerca di Ironheart, un dispositivo utilizzato per chiudere la dimensione che ha permesso a un’invasione di Vulgus di distruggere l’umanità. La premessa è la massima fantascienza, dove sia il tuo gruppo di “Discendenti” che Karel, il nuovo leader di Vulgus, sono alla ricerca di Ironheart.

I giochi free-to-play hanno l’abitudine di rendere nervosi i giocatori di questi tempi, con il tabù delle microtransazioni in agguato dietro ogni angolo, ma il team di Lee ha un piano in atto per tenere i giocatori agganciati. Il produttore ha detto che il team adotterà un approccio stagionale con pass di battaglia che dovrebbero contenere cosmetici relativi alla stagione corrente, e i giocatori dovranno giocare per collezionarli.

Il primo discendente

Rilasciato 2 luglio 2024

Sviluppatore(i) Giochi Nexon

Prossimo

Anteprima pratica: Marvel Rivals non mi renderà un fan degli sparatutto con eroi

È la stagione degli sparatutto eroici e abbiamo dato un’occhiata a Marvel Rivals al Summer Game Fest.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.