Una guida rapida a Prince of Persia: The Lost Crown

Prince of Persia: The Lost Crown è un nuovo Metroidvania ambientato nell’universo di Prince of Persia e, con così tanto da esplorare, potresti aver bisogno di questa guida rapida. In esso esplorerai tutto il Monte Qaf mentre acquisisci nuovi poteri temporali e scopri una storia profonda sul motivo per cui un caro amico di Sargon ha deciso di tradire il regno e tutta la Persia. Prince of Persia non è solo un semplice metroidvania in cui sblocchi nuovi poteri per progredire, e questa guida è qui per aiutarti. È pieno di sfide uniche, enigmi e potenziamenti di armi/ciondoli per far sì che Sargon si abbini al tuo stile di gioco unico per esplorare e sconfiggere mostri unici. Ecco alcuni suggerimenti per avanzare presto in Prince of Persia: The Lost Crown.

Fariba è ovunque

Il primo consiglio rapido in questa guida di Prince of Persia: The Lost Crown è quello di cercare sempre Fariba. È una ragazzina che incontrerai regolarmente in tutto il Monte Qaf. All’inizio sembra innocente e solo un mini personaggio ricorrente con cui parlare ogni volta che torni a The Haven. Tuttavia, è molto più utile di quanto sembri. Innanzitutto è nascosta in ogni zona del Monte Qaf. Se riesci a trovarla, puoi acquistare una mappa di quell’area per una piccola somma di 50 frammenti temporali. Una volta sbloccato, avrai una mappa di tutte le aree principali. NOTA: NON rivela tutti i muri nascosti, né le camere segrete. Se parli con lei anche a The Haven, puoi acquistare anche rapidi suggerimenti su cosa fare dopo per continuare la tua avventura. Se mai ti senti perso, vai a cercare Fariba!

La morte NON è gratuita

Potresti ritrovarti a morire un bel po’ mentre cerchi di esplorare ogni centimetro di questa vasta montagna per scoprire ogni piccolo dei suoi segreti. Il fatto è che morire non è semplicemente morire. Perderai una piccola manciata di frammenti di tempo ad ogni morte. Ogni perdita NON è recuperabile. Sebbene siano una piccola quantità, così minima che puoi recuperarli uccidendo un nemico normale, tali perdite possono sommarsi. Quindi fai attenzione e pensa in modo strategico. Non vuoi svuotare le tasche per un piccolo oggetto da collezione quando stai effettivamente cercando di coltivare per un aggiornamento tanto necessario.

Le sfide di Atraban danno frammenti di tempo

Una volta sbloccato The Haven, troverai uno degli alleati di Sargon, Atraban, in giro. Funge da allenatore di armi e ti fornisce tutorial su come ottenere il massimo dalle abilità di Sargon. Non solo imparerai trucchetti, come come rompere gli scudi di legno, ma sarai anche ricompensato con frammenti di tempo per ogni sfida completata! Affrontare tutte le sfide disponibili di Atraban quando arrivi a lui può permetterti di sbloccare pozioni sempre più potenti molto presto e ti darà più sopravvivenza molto presto.

Le opzioni di difficoltà più difficili e più facili sono nascoste

The Lost Crown ha un’ampia gamma di opzioni per renderlo difficile o facile come desideri, grazie ai modificatori oltre alle opzioni di difficoltà preimpostate. Ci sono anche alcuni ciondoli disponibili in un negozio all’interno del Monte Qaf per assisterti o ostacolarti se vuoi una sfida extra. All’inizio di The Depths è disponibile un mercante chiamato The Scrapper, che vende amuleti equipaggiabili come l’Amuleto del malocchio, che aumenta notevolmente il tuo potere di attacco corpo a corpo al costo di perdere la maggior parte della tua salute o il Cuore affamato, che ripristina gradualmente la salute mentre riducendo il potere di attacco corpo a corpo. Entrambi sono disponibili per l’acquisto con le rare monete Serse. Ciascuno non è troppo costoso da acquistare, circa quattro o cinque monete ciascuno.

Alcune missioni secondarie possono essere completate gradualmente

Durante i viaggi di Sargon, incontrerai un vasto cast di personaggi, alcuni dei quali ti offriranno missioni secondarie da completare durante il tuo viaggio. Molte di queste missioni secondarie richiedono tempo e richiedono il completamento di diversi passaggi. Trasforma spesso quelle parti per facili aggiornamenti. Soprattutto la missione secondaria “Profezia del Monte Qaf”, trovata vicino a The Haven. Ti chiederà di trovare 30 barattoli luminosi di sabbia che rivelano lentamente una profezia. Questa ricerca, per fortuna, è suddivisa in sei segmenti, ognuno dei quali ti dà una ricompensa per ogni cinque pezzi della profezia che restituisci al murale. Puoi tornare indietro con ognuno di essi, però, e ottenere alcuni frammenti di tempo facili, il che è fantastico se sei vicino a un aggiornamento.

Divertiti ad esplorare il Monte Qaf e a intraprendere questo viaggio con Sargon. Possa questa guida rapida aiutarti a iniziare la tua esplorazione di Prince of Persia.

Prince of Persia: The Lost Crown è disponibile dal 18 gennaio su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Nintendo Switch e PC.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.