.
La storia di Chris Redfield prima parte: i primi anni
 

La storia di Chris Redfield prima parte: i primi anni

Resident Evil Village si sta avvicinando rapidamente e con ciò è cresciuto l’interesse per i giochi precedenti della serie. La particolarità di Village, tuttavia, è che, poiché è un sequel diretto di Resident Evil 7, la sua connessione con gli altri giochi è nella migliore delle ipotesi debole. Tuttavia, un grande collegamento alla serie classica è lo stesso Mr. Boulder Puncher, Chris Redfield, uno dei personaggi originali di Resident Evil. Per aiutare le persone a raggiungere Village, abbiamo deciso di approfondire la storia di Chris mentre ci avviciniamo a Resident Evil Village. Nella prima parte della nostra serie Storia di Chris Redfield, tratteremo tutto ciò che ha portato a Resident Evil 5. Considerando da quanto tempo Chris è in giro, c’è molto da fare.

Non c’è molto disponibile sui primi anni di vita di Chris. Sappiamo che lui e sua sorella, Claire, hanno entrambi i genitori morti quando erano molto giovani. Chris si è unito alla US Air Force dove è diventato amico del suo futuro ufficiale della STARS Barry Burton. L’atteggiamento testardo di Chris lo ha portato a lasciare il servizio o ad essere licenziato per insubordinazione. Nel 1996, Chris è stato reclutato dallo Special Tactics and Rescue Service, o “STARS”, un’organizzazione speciale per le forze dell’ordine a Raccoon City.

Durante il suo periodo in STARS, Chris è stato rapidamente riconosciuto come un ufficiale molto capace, risolvendo diversi casi di alto profilo. Il suo capitano, Albert Wesker, ha riconosciuto le abilità di Chris e Chris è diventato presto amico di molti altri membri di STARS, in particolare Jill Valentine. Il primo contatto di Chris con le armi biologiche sarebbe avvenuto durante l’incidente di Spencer Mansion, avvenuto durante il primo gioco di Resident Evil. Dopo che gli omicidi di grizzly iniziarono ad accadere intorno alle montagne di Arklay, STARS fu inviata a indagare. All’arrivo, la squadra ha trovato il cadavere del loro pilota ed è stata inseguita da cani rabbiosi nella villa.

Tutto inizia in una villa …

Si è presto scoperto che la villa era stata costruita dal dottor Oswell E. Spencer, il co-fondatore di Umbrella Pharmaceuticals. La villa era una facciata per un laboratorio sotterraneo dove Umbrella conduceva ricerche illegali sulle armi biologiche per l’esercito americano. Uno di questi virus, il T-Virus, ha trasformato il personale del laboratorio in zombie: la causa degli omicidi nella zona. È stato poi anche scoperto che Wesker stava lavorando per Umbrella come doppio agente, i cui ordini erano di distruggere la struttura e tutti i testimoni dell’incidente. Questo, sfortunatamente, includeva tutti i membri della sua unità STARS. Chris ha affrontato Wesker nel laboratorio sotterraneo e le cose sono diventate imprecise. Wesker ha liberato un Tyrant dalla stasi per uccidere Chris.

Sfortunatamente per Wesker, è stato gravemente ferito dal mostro. La squadra rimanente di STARS composta da Chris, Jill, Barry, Brad e Rebecca è riuscita a fuggire in elicottero. Wesker è stato in grado di sopravvivere, tuttavia, a causa di infettarsi con una versione del virus. Questo non era l’ultimo confronto che Chris avrebbe avuto con il suo ex capitano. Dopo l’incidente, Chris, Jill e gli altri membri sopravvissuti della villa hanno cercato di abbattere l’Umbrella attraverso i canali ufficiali. Tuttavia, la Umbrella ha fatto la sua due diligence e ha corrotto e pagato tutti quelli che poteva, incluso il capo della polizia di Raccoon City Brian Irons.

Come risultato di questi tentativi, Chris finì per essere congedato dalla forza mentre STARS veniva chiusa. Chris ha quindi sfruttato questa opportunità per recarsi in Europa per indagare sugli uffici esteri dell’Umbrella. Jill è rimasta a Raccoon City e ha continuato a cercare di abbattere l’Umbrella stessa. Prima che Chris potesse continuare la sua indagine europea, sua sorella Claire è stata catturata dalla divisione di sicurezza della Umbrella in Francia. È stata poi trasportata in un campo di prigionia sull’isola di Rockfort nell’Oceano Antartico. Questo è quando Resident Evil Code: Veronica ha avuto luogo – Dicembre 1998: tre mesi dopo gli eventi di Resident Evil 2.

Il ritorno di Wesker

Mentre cercava Claire, Chris è stato affrontato ancora una volta da Wesker. Fu lì che Chris apprese che Wesker aveva ottenuto poteri sovrumani dal virus che si era iniettato prima che la villa di Spencer fosse distrutta. Dopo il loro incontro, Chris è andato in Antartide dove Claire è stata trovata mentre cercava di salvare il suo compagno di fuga, Steve Burnside. Wesker e Alexia Ashford hanno combattuto per l’ultimo campione del virus T-Veronica quando Chris ha cercato di intervenire. Wesker è fuggito dalla scena e Chris è stato in grado di fermare temporaneamente Alexia.

Subito dopo che la base dell’Antartide era stata impostata per autodistruggersi, Chris è rimasto indietro per combattere una Alexia trasformata mentre Claire scappava. Dopo aver sconfitto Alexia, Chris è andato a cercare Wesker che aveva rapito Claire. Chris ha cercato di combattere Wesker, ma è stato duramente picchiato. Non poteva competere con le nuove abilità sovrumane di Wesker. Ma Chris è stato in grado di ferire Wesker abbastanza da concludere la lotta un’altra volta prima che la struttura venisse distrutta. Chris era ora più determinato che mai a sconfiggere l’Umbrella.

Dopo la totale distruzione di Raccoon City alla fine di Resident Evil 3, Chris ha incontrato di nuovo Jill. Riuniti, hanno formato una squadra per fare tutto ciò che è in loro potere per smascherare e abbattere l’Umbrella. Chris e Jill intrapresero presto un’altra avventura in Resident Evil: The Umbrella Chronicles, un gioco di armi leggere per Wii. In questo gioco, Chris e Jill si dirigono a indagare su una struttura della Umbrella in Russia – questo è avvenuto nel 2003, cinque anni dopo Raccoon City. Mentre indagano su un villaggio attaccato da armi biologiche, trovano una ragazza di nome Anna che è riuscita a rimanere nascosta dagli zombi.

Hai dimenticato che questo gioco esistesse, vero?

Mentre cercava altri sopravvissuti, Chris scoprì di nuovo che Wesker non andava bene. Si scopre che questo villaggio era in realtà per lo più dipendenti dell’Umbrella che lavoravano nella struttura vicina. Dopo aver incontrato un nuovo mostro con armi biologiche, Chris e Jill sono stati in grado di sconfiggerlo e distruggere la struttura. Con le strutture americane, europee e russe distrutte, l’Umbrella è rimasta paralizzata al punto di non ritorno. Tuttavia, solo perché l’Umbrella se n’era andata, ciò non significava che le persone dietro lo fossero.

I ricercatori canaglia che se ne sono andati quando l’Umbrella è crollata hanno iniziato a vendere le loro ricerche ai migliori offerenti sul mercato nero. Le armi di Umbrella erano in più mani che mai, in tutto il mondo. Per questo motivo, Chris e Jill hanno contribuito a fondare la Bioterrorism Security Assessment Alliance, o BSAA. In Resident Evil: Revelations, originariamente su 3DS, Chris e la sua nuova compagna di nome Jessica hanno indagato su un’organizzazione terroristica nota come Il Veltro in Finlandia.

Chris e Jessica sono riusciti a trovare una struttura abbandonata Il Veltro in cima a una montagna vicina. In questa struttura, la coppia è stata attaccata da lupi mutanti. Nonostante Chris abbia subito un infortunio alla gamba, lui e Jessica sono stati in grado di sconfiggere il gruppo. In seguito, ha appreso che Jill e il suo nuovo partner, Parker Luciani, erano intrappolati a bordo di un transatlantico chiamato Queen Zenobia. Dopo aver combattuto un mostro marino, Chris e Jessica trovano Jill e Parker sulla nave. Una volta riuniti, Chris e Jill si sono diretti al laboratorio della nave per distruggere il nuovo virus T-Abyss prima che infettasse l’intero oceano.

Gli amici si sono riuniti subito prima della tragedia

Dopo aver distrutto il virus, Parker è stato trovato colpito alla gamba da Jessica. Si scopre che Jessica era una talpa per la mente dietro l’intera operazione, Morgan Lansdale. Morgan era il capo della Federal Bioterrorism Commission, o FBC, un precursore della BSAA. È stato quindi rivelato che il direttore della BSAA, Clive R. O’Brian, aveva messo in atto un’operazione di contro intelligence per smascherare Morgan e le sue attività corrotte. In questo modo, la BSAA ha scoperto un’altra nave, la Queen Dido. Chris e Jill si sono poi diretti lì per porre fine al virus T-Abyss e alle ambizioni di Morgan una volta per tutte.

Sono stati in grado di fermare il virus e trovare le prove necessarie per abbattere Morgan e l’FBC. Chris ha scalato i ranghi fino a diventare uno degli agenti più importanti della BSAA. Nel 2006, durante il DLC di Resident Evil 5 Lost in Nightmares, Chris e Jill hanno appreso della posizione dell’ex fondatore dell’Umbrella, il dottor Oswell E. Spencer. Dirigendosi alla sua villa, Chris e Jill hanno scoperto Oswell pochi istanti dopo essere stato ucciso da Wesker. Chris e Jill ancora una volta non potevano competere con i suoi poteri sovrumani. Prima che Wesker assestasse un colpo mortale a Chris, però, Jill spinse Wesker fuori da una finestra e nelle acque sotto la vista sulle montagne della villa.

Il corpo di Jill non è mai stato trovato, ma Chris si è rifiutato di credere che fosse morta. Ha seguito ogni pista possibile, che alla fine lo ha portato in Africa, dove si svolge Resident Evil 5.

Tuttavia, è qui che finiremo la storia di Chris Redfield per oggi. Il prossimo gioco della serie, Resident Evil 5, è un momento cruciale nella storia di Chris e conduce direttamente agli eventi di Resident Evil 7 e, inevitabilmente, a Resident Evil Village.

Publicidad
Publicidad
Publicidad Reglas de los comentarios: 1 - Todos los comentarios se moderan y luego se publican 2 - No están permitidos los nombres malsonantes 3 - Los comentarios que no respeten a otros usuarios no se publicarán 4 - Los comentarios que no respeten el trabajo de los redactores no se publicarán 5 - Si quieres que se edite o borre un mensaje tuyo, responde a dicho mensaje y en un máximo de 24 horas será editado/borrado. 6 - Es recomendable que ordenes los comentarios por "nuevos" para ver las últimas respuestas.
0 Comentarios
Inline Feedbacks
View all comments
0
¿Necesitas algo? Déjanos un comentario!x