In un’interessante svolta di eventi, Riot Games ha deciso di escludere Breeze dal pool di mappe giocabili per il prossimo torneo Valorant Champions Tour Stage 2 Masters 2 che si terrà questo mese a Reykjavik. Nel loro tweet, Riot ha citato i limiti di tempo come causa principale dell’esclusione. Questo annuncio è stato fatto oggi e offre ai team circa tre settimane per la transizione del loro programma di prove.

Dopo essersi consultato con giocatori professionisti di tutto il mondo, nell’interesse dell’integrità competitiva, Breeze è stato rimosso dalla rotazione della mappa a Masters Reykjavik.

Considerando la sovrapposizione con i Challenger Playoff e il viaggio in Islanda, 4 settimane non sono sufficienti per esercitarsi su una nuova mappa.

– VALORANT Champions Tour (@ValorantEsports) 4 maggio 2021

Breeze è stata annunciata come una bellissima mappa, ma è stata particolarmente ben accolta dai migliori giocatori. L’ex CS: GO pro Shroud ha detto che pensa che Breeze “sia la migliore mappa che Riot abbia mai realizzato e che questa sia la direzione in cui dovrebbero andare”, riferendosi al processo di creazione della mappa. Sentinels Tenz ha anche espresso il suo apprezzamento per la mappa, esprimendo particolare interesse per lo scivolo A oltre a chiamare scherzosamente la mappa “ ciottolo ” facendo riferimento all’estetica di Breeze.